associazione per la cultura e le tecnologie dell'ambiente e della sicurezza
"Progettista di sistemi di gestione sostenibili per SSL – ‘Consistenza e leggerezza’ per la sicurezza e la salute sul lavoro e per la responsabilità amministrativa"
A marzo un nuovo corso promosso da ACTAS in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'Università di Perugia

Logo del corso
Nell'ambito dell'attività di formazione proposta da ACTAS si terrà nel mese di marzo (per la precisione dal 10 al 25 marzo mentre le iscrizioni sono aperte fino al 3 marzo) a Bologna 'Progettista di sistemi di gestione sostenibili per SSL - ‘Consistenza e leggerezza' per la sicurezza e la salute sul lavoro e per la responsabilità amministrativa' , organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'Università di Perugia. Il corso (che prevede anche una riunione tecnica di Project Work che si svolgerà nella settimana fra il 15 e il 19 marzo) ha come obiettivo di far apprendere ai partecipanti a sviluppare e applicare praticamente un sistema di gestione per la sicurezza e la salute sul lavoro.

Si tratta di un corso a struttura modulare con durata di 24 ore in aula e richiede, da parte del partecipante, l'esecuzione di un project work in azienda per il quale è riconosciuto un credito formativo equivalente a 16 ore. Complessivamente quindi il corso consente di adempiere 40 ore di aggiornamento. Inoltre è valido anche per l'aggiornamento di: 'responsabili e addetti al servizio di prevenzione e protezione aziendale dai rischi sul lavoro'. Docenti del corso saranno l'avvocato Lorenzo Fantini, Divisioni III e VI - Direzione Generale della tutela delle condizioni di lavoro - Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali, l'ingegnere Fabio Maccarelli, valutatore di sistemi di gestione, consulente aziendale, amministratore e direttore generale di società di consulenza tecnica, formazione e ingegneria, e l'ingegnere Ivan Stefani, Rspp e responsabile del sistema di gestione SG SSL di una primaria azienda, formatore aziendale.

Per meglio spiegare obiettivi e metodi del corso riportiamo alcuni passaggi della presentazione del corso stesso.

Il sistema di gestione per la sicurezza e la salute sul lavoro (SGSSL) è una forma di assicurazione del valore di un'organizzazione, pubblica o privata, in quanto agisce sul miglioramento dell'affidabilità di impianti, macchine, attrezzature, sul consolidamento professionale delle risorse umane, sulla creazione di un clima maggiormente partecipativo.

Il riconoscimento dato dal D. Lgs. 81/2008 (art. 30) alla funzione e ai benefici nella gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro che un SGSSL può avere è uno degli aspetti più innovativi del Testo unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Sviluppato secondo le linee guida UNI-INAIL o secondo lo standard BS OHSAS 18001 un SGSSL, se adottato ed efficacemente attuato, consente di:

  • avere efficacia esimente della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica di cui al decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231;

  • garantire sistematicità e coerenza interna al processo di valutazione dei rischi e conseguente pianificazione delle misure di prevenzione e protezione;

  • definire uno strumento efficace per il controllo delle misure di prevenzione e protezione;

  • in prospettiva, attraverso il miglioramento continuo, di ridurre i rischi per i lavoratori e per tutti coloro che possono essere esposti ai rischi derivanti dall'attività dell'organizzazione;

  • assicurare la conformità con la legislazione vigente (d. lgs. 81/2008 e norme collegate) e con gli obiettivi interni in termini di sicurezza;

  • dimostrare alle parti interessate (cittadini, autorità, collaboratori, fornitori...) tale conformità, incrementando il livello di affidabilità della propria organizzazione nel sistema economico e sociale in cui opera;

  • ottenere la certificazione del proprio sistema di gestione SSL da un organismo indipendente e accreditato.

Nello sviluppo di un SGSSL occorre prestare una certa attenzione alle potenziali criticità, quali la burocratizzazione della sicurezza congiunta con l'eccessivo focus sulla 'carta', tutti aspetti purtroppo conosciuti e che possono generare una 'separazione' fra il sistema formale e quello sostanziale. Di conseguenza, un sistema formalmente ineccepibile può anche nascondere una serie di lacune reali che però emergerebbero in tutta la loro rilevanza ogni volta che si dovesse, per qualche motivo, 'ispezionare' più profondamente la realtà.

Ecco perché, soppesando gli indubbi vantaggi senza nasconderci le eventuali criticità, parliamo di sistemi di gestione sostenibili per la sicurezza e la salute sul lavoro.

Attraverso il corso l'RSPP e l'addetto alla sicurezza avranno modo di apprendere l'uso di un modello per la realizzazione e l'applicazione di un SGSSL.

Il lavoro in aula e il lavoro in gruppo consentiranno ai partecipanti di fare un'esperienza di un metodo di lavoro e di apprendere il modo corretto di applicarlo alla propria realtà e al proprio contesto lavorativo. Il metodo utilizzato per il corso è particolarmente utile per chi lavora a contatto con le piccole e medie imprese, ambienti di lavoro in cui occorre mantenere il giusto equilibrio fra organizzazione del lavoro e obiettivi dell'impresa.

Il materiale didattico comprende un modello operativo, completo e utilizzabile di sistema di gestione; con il project work si sperimenta l'uso del modello per un più efficace trasferimento di know how.

Vengono inoltre fornite: linee Guida per un SGSSL a cura di UNI-INAIL, guida per lo sviluppo di un documento di valutazione dei rischi in ottica di sistema di gestione BS OHSAS 18001: 2007, guida operativa al sistema di gestione per la sicurezza e la salute sul lavoro secondo i requisiti BS OHSAS18001: 2007 e al relativo Manuale. Il supporto didattico, in particolare per lo svolgimento del project work, è costituito da uno specifico Forum.

Per informazioni: Integra S.r.l. Tel 0742.677.328 dott.ssa Beatrice D'Agata - info@corsi-sicurezza.it

Allegati
Altri contenuti
NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre mail?