associazione per la cultura e le tecnologie dell'ambiente e della sicurezza
actas è una testata registrata presso il Tribunale di Perugia
PER COMINCIARE...
BUONA PASQUA a tutti !
Actas cresce e si rinnova

Dopo dieci anni di impegno nelle attività di promozione culturale, formazione e orientamento professionale nelle discipline e nelle tecnologie per l\'ambiente e per la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro, il comitato scientifico di ACTAS continua a promuovere il rinnovamento e l’ampliamento dei progetti formativi che sono offerti dai suoi Associati.

L’offerta formativa si arricchisce per offrire nuove opportunità di crescita professionale e qualifica internazionale per chi si occupa di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Un progetto allo studio riguarda l’accreditamento come centro Nebosh per la qualifica internazionale degli RSPP, coordinatori di cantiere e  progettisti antincendio. 

Nebosh (National Examination Board in Occupational Safety and Health) è un ente indipendente Britannico che ha lo scopo di formare/informare/addestrare nel campo dell’igiene, della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.  L’attestato ottenuto con i corsi qualificati da Nebosh è l’IGC (International General Certificate) e rappresenta il riconoscimento professionale più accreditato a livello mondiale.

Un altro campo di lavoro riguarda una nuova figura professionale, che potremmo definire “Compliance Expert”, che sia capace di guidare l’azienda nella gestione della complessità della normativa tecnica.

La compliance è la conformità delle attività aziendali alle disposizioni normative, ai regolamenti, alle procedure e ai codici di condotta. Nelle aziende la compliance normativa indica il rispetto di specifiche disposizioni impartite dal legislatore, da autorità di settore, da organismi di certificazione nonché di regolamentazioni interne alle società stesse. Lo studio è teso a valutare quanto le organizzazioni abbiano bisogno di un esperto che controlli e governi gli standard dell’azienda in materia di: salute e sicurezza, ambiente, energia, privacy e gestione dati e sistemi di gestione per la qualità.

Su questi due filoni di studio chiediamo il vostro parere con un breve questionario (clicca qui).

Infine, segnaliamo un’iniziativa da non perdere intitolata “Valutazione dei rischi, esperienze a confronto” che comprende tre eventi che si terranno a  Perugia il 28 maggio e  a Milano il 3 giugno.

I tre seminari hanno l’obiettivo di approfondire la tematica della valutazione dei rischi attraverso un confronto con chi, sul campo, ha sviluppato una oggettiva esperienza pratica, ampliare i punti di vista prendendo spunti operativi da chi li ha già messi in pratica e ricevere uno spaccato dello stato dell\'arte nelle attività di valutazione rischi.

Salute e sicurezza sul lavoro
Ambiente
NEWSLETTER
Indirizzo mail *